HOTEL ASHAGI KARVANSARAY
hotel
sheki - azerbaijan
2014
progetto
ambiti di intervento:
- progetto di ristrutturazione architettonica
- concept design
- interior design
- disegni esecutivi degli interni
- direzione artistica
- computo metrico / capitolato

Il caravanserraglio è un’architettura che parla del passato, racconta di tempi in cui carovane e viaggiatori venivano accolti e protetti tra le arcate e le piccole stanze con soffitti a volta.
La trasformazione in struttura alberghiera esclusiva vuole essere continuazione di ciò che la storia narra: il Karvansaray, situato lungo la Via della Seta in uno dei territori più pittoreschi dell’Azerbaijan, era e può continuare a essere un luogo di accoglienza e ristoro, di pausa e di pace. Il progetto è reinterpretazione rispettosa della struttura originaria e gioca con i percorsi, l’alternanza di luci e ombre e un raffinato equilibrio tra superfici e materiali; le integrazioni architettoniche sono celate grazie a un intervento ipogeo e guardano a una nuova distribuzione funzionale attenta alle più ricercate esigenze della modernità. La severità della struttura abbraccia il calore delle scelte d’arredo mentre il cortile, che prende vita sotto l’aspetto di oasi-giardino, si anima con scenografie che lo rendono principale luogo di incontro e scambio.

In collaborazione con: made in project by EX.TR.O srl Sacile (PN)